Porsche sarà la ‘prima’ a sperimentare tecnologie Blockchain per le auto

Come riportato da Cointelegraph auf Deutsch nella giornata di ieri 27 febbraio, la casa automobilistica Porsche sta esplorando le possibili applicazioni della tecnologia Blockchain nei suoi veicoli in collaborazione con la startup di Berlino XAIN.

Nella loro conferenza stampa, pubblicata il 22 febbraio, Porsche afferma di essere “la prima casa automobilistica ad implementare e a testare con successo la tecnologia Blockchain in un auto”.

Le possibili applicazioni della tecnologia Blockchain vanno dal blocco e sblocco delle portiere tramite un’app, alla possibilità di autorizzare temporanemente l’accesso alla vettura, a modelli di business nuovi e migliorati grazie alla registrazione di dati crittografati. Porsche ha anche affermato che la tecnologia Blockchain potrebbe essere applicata per migliorare ulteriormente la sicurezza e le capacità delle auto senza conducente.

Il Financial strategist di Porsche Oliver Döring è convinto che la nuova tecnologia sia dotata di un potenziale tremendo:

“Possiamo utilizzare le Blockchain per trasferire i dati in modo più rapido e sicuro, garantendo ai nostri clienti maggiore tranquillità durante operazioni quotidiane, come rifornimento e parcheggio, e offrendo nuovi strumenti, come la possibilità di fornire ad una terza parte, ad esempio un corriere, accesso temporaneo al veicolo. Traduciamo la tecnologia innovativa in benefici diretti per il cliente”.

Secondo Porsche, le funzionalità di Blockchain potrebbero rendere il processo di sblocco e blocco della vettura con un’app sei volte più veloce. Ciò è reso possibile quando “l’auto diventa parte della Blockchain, rendendo disponibile una connessione offline diretta, cioè senza passare attraverso un server”. Gli attuali approcci richiedono ancora una connessione online e l’allineamento dei dati della vettura con il relativo equivalente memorizzato sul server.

Anche altre aziende del settore automobilistico stanno sperimentando l’applicazione della tecnologia Blockchain. Ad esempio, il fornitore ZF, la banca UBS e il gigante del software IBM stanno lavorando su un cosiddetto “Car eWallet“, che potrebbe consentire transazioni sicure nelle stazioni di ricarica, nei parcheggi a più piani e nei caselli autostradali.

NEO L’ETHEREUM CINESE

NEO, L’ETHEREUM DELL’ECONOMIA SMART. UNA BLOCKCHAIN PER LA SMART ECONOMY?

Le persone con cui collaboro sanno la mia predilezione e il fascino che provo per NEO, una Cripto Moneta creata apposta con una BlockChain aperta e finalizzata allo sviluppo dell’economia decentralizzata e organizzata mediante Blockchain.  Qua puoi trovare il sito ufficiale del progetto.

Ogni Cripto Moneta ha un suo progetto e prerogativa. Alcune prevedono addirittura di creare altre Cripto Monete che si appoggino su quella tecnologia e vadano dunque a sviluppare altri progetti che sostengano quella macro-tematica. Ethereum, ad esempio, è la Blockchain della tecnologia, in quanto la mission era proprio quella di creare applicazioni che permettessero nuove funzionalità.

Ma torniamo a NEO. Presenta 100 milioni di token sul mercato, creati tutti nel momento della creazione del NEO network,che presenta anche un altro token: il NEO Gas, la cui funzione è appunto generare fuel per sostenere il NEO network.
I token sono stati distribuiti durante la fase di ICO, e una parte sono rimasti in mano ai fondatori, per sviluppare attività quali altri token basati su tecnologia NEO, premi per i Developers e competizioni.

E il GAS? Viene pagato giornalmente sulla maggior parte degli exchange sui quali sia possibile scambiare NEO, ai possessori di almeno 1 NEO. Ha l’aspetto di un dividendo, ma è praticamente una ricompensa per l’ampliamento del NEO network. In origine non vi era GAS, che viene infatti generato progressivamente con il completamento dei Blocchi, ed è stato quotato a partire da luglio del 2017.

Milionari con le Cripto

NEO Chart

Milionari con le Cripto

GAS Chart

QUALI LE PROSPETTIVE DI NEO?

NEO è una Blockchain aperta, dunque dà la possibilità di creare token, a partire dalla sua tecnologia. Il primo token quotato basato su Blockchain NEO è Red Pulse (RPX), quotato il 12 febbraio proprio su Binance. RPX è la conseguenza di Red Pulse, una piattaforma lanciata nel 2015, utilizzata da oltre 60.000 professionisti e molte aziende fra cui anche alcune quotate nel Fortune 500 con la finalità di favorire l’interazione fra i maggiori player del mercato cinese, a tutti i livelli. L’obiettivo di RPX è proprio ridurre i costi di intermediazione, creare transazioni certificate e incentivare la diffusione dei token e quindi dell’informazione inerente a RPX.

Buy to Rent Nidalina

Oggi siamo per presentarvi un’opportunità ovvero quella del buy to rent di nidalina group.

L’azienda è italiana e da contratto non parliamo di un investimento, importante da precisare, ma di un acquisto di gruppo nel progetto, bene, servizio che l’azienda ha scelto di prendere e mettere a rendita.

Sono stati creati nuovi progetti che andranno ad inserirsi al gia’ nutrito plafond di nidalina.

Se sei nuovo ti spiego brevemente cosa facciamo: acquistiamo alcuni beni e li diamo alle aziende che li hanno richiesti facendo un normalissimo contratto di acquisto con riscatto.

I nuovi progetti di questo mese riguardano i seguenti settori:

1. GUSTOSOFOOD

Chianti e Barolo, eccellenze italiane: cresce anche l’azienda che si occupa del settore food, quindi abbiamo molto da comprare. Rigorosamente in grandi quantita’ in modo da ottenere vantaggi sul prezzo.

2. NOLEGGIO AUTO

Cresce anche la richiesta di automobili da parte dei clienti dell’azienda che si occupa di noleggio auto.

Oltre quelle ancora disponibili e gia’ annunciate ad inizio mese, le nuove automobili da prendere sono:
Jeep Renegade (poca disponibilita’ di plafond)
Ford Focus (poca disponibilita’ di plafond)Ford Transit 6 posti con ribaltabile (poca disponibilita’ di plafond)Renault Capture (poca disponibilita’ di plafond)
Fiat Panda (poca disponibilita’ di plafond)
Opel Adam (poca disponibilita’ di plafond)
Dacia Sandero Stepway (poca disponibilita’ di plafond)
Volkswagen Sharan 20 TDI 150 CVMercedes SL R107 (auto d’epoca)Porsche Panamera

Come sempre, chi partecipera’ all’acquisto otterra’:

un regolare contratto una possibilità di ricevere una divisione degli utili aziendali di nidalina group gia’ definita la sicurezza di vendere il bene che si sta dando in affitto.

Cosa aspetti a chiedere informazioni del progetto?

Landstarts – New Payment System

La piattaforma commerciale di Landstarts da oggi ha dato la possibilità a tutti gli utenti di poter acquistare le quote di partecipazione per poter finanziare uno dei progetti presenti nella piattaforma utilizzando in modo piu veloce carta di credito.

Questa è una grande opportunità per ogni membro e affiliato in modo da velocizzare i pagamenti con lo sviluppo dei progetti.

A breve dalle informazioni dell’azienda verranno inseriti nuovi progetti da poter finanziare.

Per informazioni non esitare a contattare info@3earn.com

New Project are coming!